Segnalazioni


La Carta dei diritti di Internet

segnalazioneUna possibiltà concreta di dare il proprio parere

Carta dei diritti di Internet

La Presidente della Camera Laura Boldrini ha proposto una mozione parlamentare, per impegnare il Governo a promuovere la Carta dei diritti di Internet a livello internazionale, in modo da ispirare una convenzione Mondiale capace di coinvolgere anche gli altri Paesi, obiettivo da raggiungere entro la fine del semestre di presidenza europeo dell’Italia.

Dal 10 Novembre 2014 è possibile consultare la bozza della “Dichiarazione dei diritti di Internet”, elaborata dalla Commissione di studio istituita presso la Camera dei deputati.

La commissione ha realizzato un articolato suddiviso in 14 punti che regolamenta il settore della Rete, tenendo presenti la tutela dei diritti di libertà, eguaglianza, dignità e diversità di ogni persona.

Si potranno valutare le proposte e farne di proprie, collegandosi al sito: camera.civici

Facebook polivalente

 segnalazione… ancora Facebook! l’account Facebook per registrarsi ai wifi gratuiti!

Collegarsi al wifi pubblici, anche se gratuiti non è poi così banale, come tutti sappiamo.
Occorrono autenticazioni via sms, accordi con il barista che ci sussurra la password, richieste all’amministratore di rete in varie forme,…
Una piccola azienda, wiMAN, di Mattinata, un paesino del Gargano, ha messo a punto una nuova tecnologia che permette di autenticarsi rapidamente usando il proprio account Facebook. Per saperne di più leggete l’articolo di MAURO MUNAFO’ su Repubblica, del 22 dicembre 2012.

Un esempio di utilizzo di Prezi!

segnalazioneL’applicazione Prezi

Per i nostri auguri per le feste natalizie, abbiamo usato Prezi, una applicazione web, veloce e divertente.

(altro…)

Ada Lovelace

segnalazione10 Dicembre, anniversario della nascita di Augusta Ada Byron, meglio nota come Ada Lovelace

10 dicembre .- Ada Lovelace (immagine da Google)

Ada Lovelace è stata la prima programmatrice di computer al mondo.

Matematica inglese, nata il 10 Dicembre 1815, è nota soprattutto per il suo lavoro alla macchina analitica ideata e progettata da Charles Babbage. I suoi appunti sulla macchina includono quello che è conosciuto come il primo algoritmo inteso per essere elaborato da una macchina, tanto che  è spesso ricordata come la prima programmatrice di computer al mondo. Leggete l’articolo che Google le ha dedicato per ricordare i  197 anni dalla sua nascita.