Ci presentiamo

 

Luisa Colio

So che altre calamite, nel descriversi, non hanno detto la propria età. Ma una cosa notevole del nostro gruppo è che non siamo ragazzine! Io, la presidente, supero addirittura i 60 anni :-) Messa in un cassetto una laurea in fisica, agli inizi degli anni ’80, mi sono fatta prendere dalla novità che arrivava: i personal computer. Eravamo in pochi a crederci, e pochissime donne. Poi non ho mai smesso, passando dalla programmazione alla creazione dei primi siti web.

 

E ho trovato amicizie nuove con cui condividere questa passione, il nostro gruppo è diventato sempre più consistente, così insieme abbiamo creato l’Associazione lecalamite. Era il 2001.

 

Giuliana Simon

architetto pentito poi docente a tempo pieno, ora ex prof.
Socia delle calamite da sempre e da sempre vicepresidente.
Con loro ho condiviso una grande passione per tutto ciò che appartiene al mondo dei computer ma non solo.
Attratta da qualsiasi cosa non c’entri col fare la casalinga.
Amo la montagna ed il mare, il camper, cucinare, mangiare bene.

 

 

Giulia Brunello

Laureata in Lingue e Letterature, mi occupo di insegnamento di informatica di base e dell’italiano L2 a ragazzi e adulti stranieri. Con uno sguardo interessato e curioso verso le potenzialità del web, cerco di sfruttare il pc per utilizzare metodi innovativi, moderni e perchè no, divertenti!

 

 

Paola Bovolato

Convintissima socia fin dagli albori di questa Associazione, la strada è stata in ascesa e quindi le scelte fatte si sono rivelate giuste, ogni giorno sono sempre pìù convinta della necessità di imparare le tecnologie informatiche ed invito chiunque ma le donne in particolare a venire a conoscerci!

 

 

Doriana Cafasso

Sono docente di matematica e scienze nella scuola media da sempre.
Sono stata agganciata dalle calamite nel 2007 ma era il 1988 quando ho usato per la prima volta un computer, uno Spectrum, diventato ormai archeologia informatica. Da allora non ho più smesso. Mi piace guardare le facce meravigliate e soddisfatte dei corsisti principianti quando cominciano a ” capirci qualcosa”.
Mi piace anche organizzare i miei viaggi usando Internet e, devo confessarlo, spesso mi diverto con i Giochi online!

 

 

Roberta Cazzaro

Insegnante di scuola primaria e da sempre appassionata di ICT. Sempre a rincorrere l’ultimo modello di cellulare e l’ultima app. Sono stata anche io calamitata “in corsa” alcuni anni fa, e ho trovato nelle calamite un luogo privilegiato, sia per la mia crescita personale e umana, sia per l’arricchimento formativo che questa esperienza sta dando al mio lavoro di insegnante. Avvicinare gli adulti all’informatica? E chi pensava fosse possibile?

 

 

Michela Cherici

Laureata in storia dell’arte contemporanea, appassionata alla grafica e al WWW sono stata calamitata nel 2009 con un corso per fare pagine web in cui mi sono scoperta docente e da allora non posso più fare a meno delle calamite, e da quella magia che inevitabilmente si crea quando lavori con le persone. Attualmente lavoro come grafica, web designer freelance tra il Veneto e la Toscana. Il mio sito personale: www.michelacherici.it
contatti: info@michelacherici.it

 

 

Claudia Ferracini

Pensavo che la scuola non mi piacesse, ed era vero, ma dopo aver lavorato 4 anni mi sono licenziata e ho iniziato a studiare giapponese a Ca’ Foscari. La mia passione sono i fumetti giapponesi, Winnie The Pooh e la musica metal quella coreana. Sono entrata nelle calamite da pochi mesi abbassando l’età media. Il rapporto con il computer? Lo uso da quando sono nata.

 

 

Anna Friso

Una laurea in conservazione dei beni culturali, un Master sull’insegnamento della lingua italiana agli stranieri e il Computer amico da una vita. Approdata nel 2011 a lecalamite come insegnante di Italiano L2, sono rimasta affascinata dalla possibilità di unire le mie passioni così facilmente. Mi sono subito fatta adottare e, da quel giorno, il binomio ICT-insegnamento è diventato il mio “mantra”e il mio stile di vita.

 

 

Amina Gasperi

Prestata all’insegnamento informatico per passione e per divertimento. Cerco di comunicare principalmente questi due aspetti nel far avvicinare gli adulti all’apprendimento delle Nuove Tecnologie, senza volerne sminuire l’importanza fondamentale in un mondo dove il digital divide vuol dire sempre di più rimanere isolati e disinformati.

 

 

Patrizia Olivieri

Il mondo del computer mi ha da prima incuriosita, poi affascinata e continua tuttora ad entusiasmarmi. E’ per questa passione, che ho avuto modo di conoscere lecalamite e di entrare a far parte dell’associazione. Al Centro Internet mi occupo della segreteria e della tenuta degli archivi; indirizzo le persone che vengono ad iscriversi verso i corsi che sembrano più appropriati, secondo la preparazione e gli interessi personali; cerco di dissipare dubbi, d’infondere fiducia, tento di metterli a loro agio e di trasmettergli il mio entusiasmo.

 

 

Elena Ramacciotti

Docente e segretaria nell’associazione, insegnante di lettere alla scuola media, appassionata di letteratura e di cinema, è rimasta folgorata dal fascino delle TIC in non giovanissima età. In quanto adottiva digitale ha fatto sostanziali progressi recuperando il tempo perduto. Pensa che si possa positivamente conciliare il pensiero critico con l’uso consapevole e misurato delle TIC sia per i ragazzi, che per i non più giovanissimi.E’ felice dell’amicizia e della collaborazione di genere (per nulla ideologica) con lecalamite.

 

 

Manal Razouki

Sono Irachena-Italiana, mi sono laureata in ingegneria del computer e sistemi nel 1988 a Baghdad . Nel 1996 ho cominciato a lavorare con il Sistema Operativo Windows, e da tale data non ho mai smesso di aggiornare la mia conoscenza nella maggior parte dei suoi programmi e Internet. Ho incontrato le calamite e lavorando con loro ho trovato la mia felicità perché ho avuto l’opportunità di condividere questa mia passione e aiutare le persone a imparare ad usare il computer, i suoi programmi e Internet.

 

 

Roberta Turri

A multitasking woman in a multitasking world. Docente di scuola primaria di ruolo ed appassionata di Internet e di nuove tecnologie, si muove nel Web con circospezione ed entusiasmo, tanto attenta ai rischi, quanto convinta assertrice del grande valore della conoscenza quando essa è condivisa. Ha trovato nelle calamite le migliori compagne di viaggio tra bit e byte e nel Centro Internet l’ideale luogo di incrocio di tutte quelle persone che hanno ancora voglia di mettersi in gioco.

 

 

Francesca Vecchiato

Francesca Vecchiato, sono laureata in filosofia, affascinata dalle parole e dalle nuove tecnologie.
Le prime mi hanno portato ad insegnare italiano agli stranieri, le seconde ad approdare a lecalamite per seguire una ricerca su un progetto europeo legato all’uso delle ICTs e gli adolescenti stranieri. Da quel momento condivido passioni, idee e stili di vita.
Adoro tutto ciò che mi mantiene in movimento, mentale e fisico. Nuotare e correre in bicicletta soprattutto. Adoro condividere le cose belle della vita.